MANI PER LA VITA

Le mani sono una parte del nostro corpo molto importante, infatti con le mani noi facciamo tante cose, ci laviamo, cuciniamo, svolgiamo le nostre attività lavorative, scriviamo ma soprattutto possiamo utilizzarle per fare qualcosa che può cambiare la vita di qualcuno che improvvisamente può trovarsi in una situazione che può diventare di vitale importanza, parliamo di una persona colta improvvisamente da arresto cardiaco. In Italia una persona ogni mille abitanti e colta improvvisamente da arresto cardiaco sia che si tratti di una persona sana, sia che si tratti di una persona cardiopatica. Finalmente quest’anno dopo l’assenza forzata dello scorso anno a causa della pandemia ritornano gli eventi della settimana viva, eventi organizzati dalla società scientifica IRC (Italian Resuscitation Council) che si occupa di informare la popolazione su quello che ognuno può fare se siamo testimoni di un evento di arresto cardiaco. Il giorno 26 settembre dalle ore 09.00 il centro di formazione G.I.F.E.S.A. (Gruppo Italiano Formazione Emergenza Sanitaria Andria) sarà in Piazza Dante dove con la presenza di istruttori certificati e  con dei manichini verranno mostrate le manovre che chiunque può mettere in atto in caso di arresto cardiaco e di ostruzione delle vie aeree negli adulti, bambini e lattanti.

Una risposta a “MANI PER LA VITA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *